Le migliori azioni di borsa su cui investire online nel 2019

Noi di Slow food Lazio cerchiamo sempre di concentrarci su quelli che sono gli investimenti che in un certo qual modo compartano qualche cosa con il cibo e l’alimentazione, ciò non toglie che anche gli altri settori sono particolarmente redditizi.

Ad ogni modo in questo articolo voglio indicarvi qualche buona possibilità d’investimento per il prossimo 2019, affinché i vostri guadagni siano interessanti e vi permettano di godere appieno della possibilità della vita.

 

L’andamento del settore cibo: nuove tendenze

Quando si parla d’investimenti a medio e soprattutto a lungo termine, è bene considerare quali sono le tendenze e le mode che stanno imperversando in un determinato settore.

Per quanto riguarda il cibo, le tendenze per il nuovo anno sono all’insegna del biologico e del salutistico, le persone sono sempre più interessate a mangiare in modo sano con un’attenzione particolare alla salute a discapito della grande quantità.

A questo riguardo anche le grandi catene di distribuzione sono sempre più indirizzate a proporre alimenti di questo tipo, basta dare un’occhiata agli scafali dei maggiori supermercati per comprendere che questa tendenza viene comunque confermata.

Naturalmente quando pensiamo ai possibili investimenti, non dobbiamo focalizzarci sono sui nostri busti personali, sulle nostre credenze e su quanto venga considerato attraente ai più, ma dobbiamo considerare dati e analisi che permettono di valutare al meglio quando stiamo parlando di un investimento vantaggioso e quando no.

Le possibilità d’investimento

A questo punto, dati alla mano andiamo a fare una valutazione su quali potrebbero essere dei buoni investimenti in titoli per il prossimo futuro. Oltre alle nuove tendenze, ci sono dei titoli che sono per lo più degli intramontabili del settore, sui quali è sempre opportuno investire.

Il settore food & beverage potrebbe essere tra i più redditizi tra i vari settori, come indicato in un articolo molto interessante propost

In particolare le aziende che si occupano di produzione e distribuzione di bevande alcoliche sono da considerarsi tra le aziende che riscontrano maggiore successo in Borsa Valori.

Gli alcolici non conoscono un vero momento di crisi di settore, anzi, quando l’economia sembra andare al peggio, la vendita delle bevande alcoliche cresce.

Per investire in migliori azioni di società che producono e distribuiscono alcolici dovete essere regolarmente iscritti ad una piattaforma di trading online. Vi consigliamo vivamente di assicurarvi che la piattaforma che avete scelto sia certificata e garantita.

I titoli sui quali vale la pena investire nel prossimo 2019

Anheuser Busch InBev è una multinazionale Belga che si occupa della produzione e distribuzione di bevande alcoliche ed in particolare di birra.

Tra i marchi famosi gestiti da Anheuser Busch InBev possiamo nominare le famose e diffusissime birre: Stella Artois, Bud, Corona, Leffe, Brahma, Guaraná Antarctica, Jupiler, Labatt Brewing Company, Löwenbräu, Spaten.

L’azienda belga è conosciuta in tutto il mondo e diffusa in tutto il mondo. Un investimento sul titolo potrebbe essere particolarmente interessante.

Parlando dell’aspetto economico diciamo che un target price di 118 €. Il rapporto tra prezzo e utili dovrebbe essere attorno a 22,3 nel 2018, mentre il rendimento della cedola è di  3,2%.

Il titolo capitalizza 200 miliardi di euro.

 

Il secondo titolo proposto è quello di Diageo. Si tratta di una società inglese che produce e distribuisce alcolici. Nuovamente la birra la fa da padrone, in particolare il marchio Guinness, ma non è l’unica proposta, già che distribuisce anche vari superalcolici particolarmente conosciuti e apprezzati nel mondo.

Le possibilità d’investimento sul titolo sono allettanti: il target price di 2.880, ha un buon margine di rialzo. I prezzi utili sono di  20,9 nel 2018. Il rendimento della cedola è pari al  2,8% nel 2018. Il titolo capitalizza 72,9 miliardi di euro. Ci si aspetta per il prossimo anno un ulteriore rialzo.

 

Un intramontabile delle tavole e nelle feste di tutto il mondo, con buone potenzialità per un prossimo investimento è quello Heineken. L’azienda ha sede nei Paesi Bassi, ma conta di un numero di fabbriche di produzione davvero impressionante, distribuite in ben 70 Paesi del mondo.

La grande diffusione di Heineken non conosce battute d’arresto. L’azienda ha recentemente firmato un accordo per la distribuzione del suo prodotto in alcuni Paesi del Centro America, quindi si considera che nel prossimo anno i profitti saliranno ulteriormente.  Il target price si aggira in questo momento attorno ai  96€. Prezzi utili attorno ai 19,5 nel 2018. Il rendimento della cedola è  dell’1,9% per il 2018. Il titolo capitalizza 49 miliardi di euro e da inizio anno ad oggi ha guadagnato quasi il 20% facendo si che Heineken sia un’ottima scelta per gli investitori.

 

Trattandosi  di possibili investimenti a lungo termine, vi consigliamo comunque di provvedere ad un’accurata analisi tecnica, per approfondire il reale andamento del titolo nel momento in cui decidete di provvedere all’acquisto.

Considerate anche che non sempre le aziende distribuiscono i dividendi tra i loro investitori, ma che la mancata distribuzione non deve considerarsi necessariamente un mancato guadagno, già che il valore stesso della compravendita delle azioni potrebbe risultare particolarmente interessanti per l’aspetto speculativo.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *